martedì 21 febbraio 2017

sicurezza stradale e responsabilità della Pubblica Amministrazione

strade come un colabrodo in Abruzzo

Percorrere il territorio Abruzzese dopo neve e pioggia è diventato pericoloso. Sono moltissime le insidie per le numerosissime buche sull'asfalto. Il dissesto idrogeologici ha messo a dura prova la viabilità di tutto il territorio, facendo salire il malcontento dei cittadini. Non bastano più le rassicurazioni dei soliti "politici" per mettere a freno le critiche del popolo. Lavoro, viabilità, sicurezza, calamità naturali come neve e terremoti hanno messo a dura prova il nostro territorio, il nostro Abruzzo.

C'è chi ha manifestato contro questo dramma in molti modi, protestando politicamente come fanno i Sindaci delle città colpite di fronte agli enti nazionali. Chi sceglie invece la strada della satira....


Via Lago di Garda




Teramani's Karma



sabato 3 settembre 2016

consiglio comunale 3 settembre 2016

L'aria settembrina riaccende il brio in Consiglio Rosetano

CONVOCAZIONE CONSIGLIO COMUNALE PER IL GIORNO 3 SETTEMBRE 2016 ALLE ORE 9.30Consiglio in streaming
Il Presidente del Consiglio Comunale Rag. Teresa Ginoble ha convocato il Consiglio per il giorno 3 settembre 2016 alle ore 9.30 presso il Palazzo Comunale in seduta pubblica straordinaria urgente di prima convocazione con la continuazione nelle ore e nei giorni successivi per trattare il seguente O.d.G. :
  1. COSTITUZIONE DI UN CONSORZIO PER LA PARTECIPAZIONE ALL' AVVISO FEAMP 2014/2020 APPROVATO DALLA REGIONE ABRUZZO IN DATA 30.06.2016.
------------------------------0----------------------------------

Cronaca delle battute iniziali :
Il ricordo di Franco Sbrolla apre il primo consiglio di settembre, un forte sostenitore della Riserva del Borsacchio e di molti temi legati all'ambientalismo.

Dopo il minuto di silenzio il tutto si avvia con un certo brio, che vede la minoranza approfittare dei 5" a disposizione per gettare "sale" nel brodo primordiale della discussione, risultato insipiente nei primi consigli comunali. Uno dei primi ad intervenire è stato il consigliere Marcone che parla del ritardo cronico della nostra amministrazione in merito alle manutenzioni, a seguito interviene Mario Nugnes che rincara la dose sul primo sale accendendo il dibattito con l'alito tipico degli ultimi sgoccioli dell'estate, qualche piccolo sprazzo di critica è rivolto a volte al Sindaco ed a volte al presidente del Consiglio, Nugnes fa alcuni esempi, di vario genere, esortando a conclusione l'attuale Amministrazione a rivolgere le sue attenzioni verso delle associazioni in maniera equa non facendo distinzioni di sorta. Rosaria Ciancaione chiede di intervenire presso gli organi competenti per far riaprire le porte della stazione ferroviaria di Roseto degli Abruzzi il primo possibile. La posizione del Presidente del Consiglio in merito al "rispetto dei tempi" come riportato nel regolamento del consiglio comunale, viene stigmatizzata dal Consigliere Comunale Rosaria Ciancaione, che ribadisce la possibilità da parte del consigliere di fare interventi ad inizio seduta e di esprimersi liberamente. Un particolare intervento del cosigliere riguarda la questione delle aree sismiche della nostra regione, con in particolare l'area di Roseto che dovrebbe in qualche modo sensibilizzarsi in merito alla questioni divenute troppo spesso cronaca di queste ultime settimane,

-"anche roseto che rientra nella fascia 3 potrebbe essere interessata da forti terremoti ma rari"- commenta Rosaria Ciancaione -"in passato sono stati fatti sondaggi e verifiche, bisogna continuare su quella fascia, venga fatta una valutazione del rischio sismico in maniera seria ed attenta soprattutto per gli edifici pubblici e scuole - prosegue - dare una priorità a questa scelta, quella di verificare a fondo la situazione"-

Il presidente Teresa Ginoble riprende ribadendo gli aspetti del regolamento in merito agli interventi parla di "eventuali" argomentazioni di particolare interesse, quindi non ad un utilizzo strumentale. Sulla questione dei terremoti come già accennato in conferenza dei capigruppi, andremo sulla direzione dell'ANCI ed avrei voluto condividerla con tutti. Ritorna sull'Art 31 del regolamento che parla dei fatidici 5 minuti a disposizione da parte del consigliere comunale, ed a questo punto del battibecco la Ciancaione interviene e... ops (mancano 3 secondi di dialogo allo streaming)

Tocca a Nicola Di Marco che interviene dicendo : -"siamo forse sotto dittatura o sbaglio ?"- Continua che ogni consigliere è libero di dire quello che ritiene opportuno nei 5 minuti adisposizione, non siamo sotto dittatura e ne possiamo essere messi in silenzio. Interviene l'Ass. Nicola Petrini in merito all'intervento del consigliere Marconi, che dice che c'è un vistoso rallentamento delle manutenzioni sulla città, io dico invece che c'è una accelerazione. Riguardo a Nugnes in merito alla scuola Veronesi che stiamo lavorando alacremente per risolvere tutti i problemi. Il Vicesindaco Tacchetti rassicura tutti in merito alle priorità sulle questioni di sicurezza, dialogando con tutte le associazioni preposte. Ripercorre tutti i lavori che l'amministrazione sta portando avanti. Il piano asfalti è in itinere e ci sono dei lavori di "rivalutazione" rispetto a quello che abbiamo trovato dalla vecchia amministrazione. Dalla prossima settimana partiremo, mantenendo lo stesso importo ma rivisitando i "tratti previsti" in funzione di eventuali urgenze che hanno maggiore bisogno.

Il Sindaco Sabatino Di Girolamo interviene sulla Croce Rossa, in merito alla questione delle utenze non pagate, le bollette sono intestate alla Croce Rossa e non sono state volturate al comune, quindi in questa prima fase è la Croce Rossa che deve farne fronte, per il passato mi sento sollevato da responsabilità e per il futuro ci organizzeremo di conseguenza. Per la Stazione Ferroviaria mi sono interessato personalmente parlandone con un funzionario che ha affermato la indisponibilità delle ferrovie alla riapertura di stazioni chiuse come Roseto, il dirigente ha aggiunto che molte altre stazioni come Roseto potrebbero esssere chiuse a breve.

Per il primo punto ci aggiorneremo la prossima volta :)